Giornata Mondiale della Consapevolezza dell 'Autismo

Il 2 Aprile Andalo ospiterà la giornata sulla neve a conclusione del corso di formazione per maestri di sci rivolto all'accompagnamento di utenti autistici. Tutti i bambini e le bambine, ragazzi e ragazze di AGSAT, sono invitati a una giornata sulla neve, in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo. Sarà un’occasione per stare assieme all’aria aperta e per avere un primo approccio o un approfondimento dello sci di discesa o dello snowboard. Per motivi organizzativi, si richiede l’iscrizione alla giornata, scrivendo alla mail: progetti@agsat.org  o contattando il numero 392-0668054 entro lunedì 21 marzo.  segue..
Saranno infatti a disposizione gratuitamente dei maestri di sci che hanno fatto proprio quest’anno un percorso formativo sull’autismo, organizzato da Accademia della Montagna, che ha visto, tra gli altri, due professionisti di CSA come formatori. Avere maestri formati, consentirà ai nostri ragazzi e bambini di avere l’opportunità di cimentarsi in questi sport molto divertenti e STIMOLANTI. Il 2 aprile potrebbe proprio essere l’occasione in cui, chi non ha mai provato questo sport, possa iniziare, mentre chi ha già qualche base può essere accompagnato in una giornata molto divertente. 

I maestri saranno a disposizione dalle 10 alle 15, sono in tanti, quindi ogni persona potrà avere il suo maestro! Saranno presenti sulle piste anche Federico Comini e Giulia Voltolini, in modo da garantire ai partecipanti e ai maestri un sostegno rispetto alla conoscenza dei bambini e ragazzi. 

L’evento è proposto grazie al lavoro congiunto dell’Accademia della Montagna, della Fondazione per lo Sport Silvia Rinaldi e della Fondazione Trentina per l’Autismo. Per i nostri ragazzi e bambini saranno gratuiti gli impianti di risalita (anche per accompagnatori) e anche il noleggio dell’attrezzatura, mentre ci sarà un prezzo di favore per la consumazione del pasto nel rifugio sulle piste. Come potete capire è un’occasione unica per avvicinarsi agli sport invernali, quindi non perdetela!!!!  

Non è obbligatorio partecipare a tutta la giornata, ma si può venire anche solo per poche ore, a seconda delle esigenze famigliari e della persona.